STOP CELLULITE!

E’ il più grande incubo di ogni donna! Tutte noi ce ne lamentiamo, chi ce l’ha davvero ma anche chi la confonde con periodi di particolare ritenzione idrica o piccoli accumuli di grasso. Siete sicure, però, di fare tutto ciò che è in vostro potere per sconfiggerla o quantomeno contenerla? E attenzione, non mi sto riferendo a creme o beveroni che vogliono venderci come miracolosi.

Aldilà degli aspetti puramente medico-scientifici, quello che mi preme è darvi qualche consiglio pratico appreso in parte per esperienza personale (pesavo 100 kg, secondo voi potevo mai non avere la cellulite e portarmi dietro tuttora gli strascichi?) e in parte seguendo alcuni seminari tenuti da esperti del settore.

Suggerimenti relativi allo schema alimentare:

COSA NON FARE

  1. NO PERIODI PROLUNGATI DI PRIVAZIONI: provocherebbe perdita di massa muscolare e aumento di grasso sottocutaneo.
  2. NO CIBI CONSERVATI: es. scatolette di tonno, salumi e latticini preconfezionati, panbauletto ecc. in quanto contengono anti-nutrienti dannosi a livello ormonale.
  3. NO ECCESSO DI ZUCCHERI A COLAZIONE: determinerebbero accumuli di grasso nelle zone critiche.
  4. NO DIETA TOTALMENTE PRIVA DI SALE: si attiverebbe una sorta di meccanismo di compensazione che andrebbe ad aumentare la ritenzione.
  5. NO DIETA TROPPO IPOCALORICA: un apporto troppo basso di grassi renderebbe l’organismo incapace di ossidarli in maniera efficiente.
  6. NO INSAPORATORI PER ACQUA: sono un concentrato di edulcoranti.

COSA FARE

  1. SI SCHEMA ALIMENTARE A FASI ALTERNE: esistono periodi in cui è necessario porsi dei limiti, delle restrizioni e periodi in cui stare “meno attenti” per garantire un buon mantenimento dei risultati nel tempo.
  2. SI CIBI NATURALI: non è più buono del pane fresco rispetto a quello a lunga conservazione? E del prosciutto appena affettato? Vogliamo parlare di un bel trancio di salmone ai ferri?
  3. SI PROTEINE E GRASSI A COLAZIONE: Credo si sia capito dalle mie colazioni quanto spazio do allo yogurt, al latte, alla frutta secca piuttosto che al burro di arachidi puro fatto da me. Questo non vuol dire assolutamente azzerare carboidrati e zuccheri, semplicemente non eccedere.
  4. SI, NELLA GIUSTA MISURA, AL SALE MARINO INTEGRALE: Questo punto va a mio sfavore.. sapete che non amo il sale, preferisco le spezie. No ai sali contenuti nei cibi industriali confezionati.
  5. SI AI GRASSI: chiaramente parliamo di grassi buoni, quindi: olio evo, frutta secca oleosa, semi vari, avocado, pesce azzurro, ecc.. Il loro consumo, nella giusta misura, migliora la capacità di ossidarli.
  6. SI ACQUA E INFUSI: almeno 2L complessivi al giorno (soprattutto lontano dai pasti).

Suggerimenti relativi all’esercizio fisico:

COSA NON FARE

  1. NO ATTIVITA’ AEROBICA PROLUNGATA (corsi in palestra-cardio): comporta solo aumento di stress infiammatorio con perdita di tono muscolare e, come meccanismo compensatorio, una sorta di autoprotezione della massa grassa.
  2. NO UTILIZZO DI INTEGRATORI: soprattutto se si è sedentari sono totalmente inutili (sapete che li sconsiglio a priori vista la mia esperienza personale breve ma assolutamente negativa).

COSA FARE

  1. SI ATTIVITA’ ANAEROBICA (pesistica): contribuisce alla costruzione di massa muscolare e alla degradazione dei depositi di grasso.
  2. SI ALLENAMENTI MISTI, POCHI E BREVI, MA MIRATI: l’eccesso provoca aumento dello stress infiammatorio e risulta controproducente. Es. allenamento 3 volte a settimana misto (es. 5-10min riscaldamento + 3 esercizi parte alta + 3 esercizi parte bassa + 3 esercizi addome; non troppe serie e non troppe ripetizioni)

Annunci

Published by

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...