Quiche Lorraine agli asparagi light

Questa è la mia versione certamente più light (ma non per questo meno buona) della famosa Quiche Lorraine! Light perchè la base della sfoglia non contiene burro ma solo olio evo mentre nel ripieno ho sostituito la panna con la ricotta di mucca. Anche per la farina utilizzate quella che più vi piace.. sapete che non ne sono grande amante ma in questo caso, avendo ospiti, ho preferito optare per la classica bianca 00.

Visto che abbiamo tanto parlato di stagionalità io ci ho messo gli asparagi, ma ovviamente aggiungeteci quello che più vi piace e, anzi, datemi spunti per nuovi abbinamenti! È un’ottima idea per le scampagnate e i picnic in compagnia, approfittatene per stupire gli amici ora che inizia il caldo!

INGREDIENTI:

Per la sfoglia:
250 gr farina
100 ml acqua
50 ml olio evo
un pizzico di sale

Per il ripieno:
200 gr asparagi
2 uova
200 gr ricotta di mucca
3-4 cucchiai parmigiano grattuggiato
150 gr fior di latte o altro formaggio (crescenza-primo sale-scamorza..)
150 gr prosciutto cotto a cubetti
un pizzico di pepe

PROCEDIMENTO:

Per la sfoglia:
Su di una spianatoia inserite la farina ben setacciata e poi aggiungetevi acqua e olio; iniziate ad impastare fino a che non otterrete un panetto compatto che andrete ad avvolgere con della pellicola e lascerete in frigo a riposo per circa 30 minuti. A questo punto stendete l’impasto bello sottile e trasferitelo nel ruoto da voi prescelto (io ho utilizzato la carta forno); bucherellate il fondo con una forchetta e infornate per circa 10 minuti a 200°C in forno preriscaldato. Andiamo a preparare il ripieno..

Per il ripieno:
Sbollentate per qualche minuto gli asparagi, lasciandoli ammorbidire ma tenendoli al dente.
Sbattete le uova e aggiungetevi la ricotta e il parmigiano grattuggiato, poi condite con un pizzico di pepe.
Trascorsi i 10 minuti circa, tirate fuori dal forno la sfoglia e aggiungete sul fondo il prosciutto cotto e il fior di latte precedentemente tagliati a cubetti.
Versatevi sopra il composto con le uova e poi disponete sopra gli asparagi.
Infornate per circa 25 minuti a 180°C (valutate bene la doratura e fate la prova stecchino!)
Lasciate raffreddare.. e buon appetito!


Annunci

Published by

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...