Crostata con crema di zucca dolce e cioccolato fondente

Quanto è buona e versatile la zucca?! Credo di averla preparata in mille modi in questi giorni ma in questa ricetta ve la voglio proporre in una veste tutta nuova! Ci ho fatto una crema la cui estrema dolcezza si sposa bene con l’amaro del mio fondente 85% 😁 ho farcito, poi, la frolla della Stuffer e ne è venuta fuori un’ottima crostata. Provare per credere! 😘

Ingredienti:

1 confezione di pasta frolla Stuffer da 250gr
1 tavoletta da 150 gr di cioccolato fondente 85%
70 gr gocce di cioccolato fondente

Per la crema di zucca dolce:
300 g di zucca
300 ml di latte scremato
50 g di zucchero
50 g di farina 00 oppure di amido di mais (versione senza glutine)

Procedimento:

Tagliate la zucca a cubetti di piccole dimensioni e mettetela a cuocere, aggiungendovi dell’acqua. Lasciatela ammorbidire bene e quando sarà cotta scolate l’acqua in eccesso per ottenere una consistenza abbastanza densa poi lasciate raffreddare. Servitevi, poi di un frullatore per ridurla in crema. A questo punto inserite in una pentola la crema di zucca, lo zucchero e l’amiso e accendete il fuoco a fiamma bassa; man mano aggiungete il latte a filo mescolando per evitare che si formino grumi. Quando la crema avrà raggiunto la consistenza desiderata spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Aggiungetevi, poi, le gocce di cioccolato fondente e mescolate bene.
Tirate fuori la frolla dal frigo 10 minuti prima dell’utilizzo in modo da srotolarla senza difficoltà e nel frattempo mettete a sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e lasciatelo ben raffreddare. Srotolate la frolla su di una tortiera facendola aderire bene sui bordi e forate la base con una forchetta per evitare che si gonfi in cottura. A questo punto versatevi un bello strato di cioccolato fondente fuso da livellare bene e al di sopra la crema di zucca con gocce di cioccolato. Arrotolate bene i bordi e inserite in forno preriscaldato, cuocete a 180°C per circa 20-25 minuti (la frolla è tirata sottile come piace a me e quindi cuoce in fretta!). Lasciate raffreddare e assaggiate.. rimarrete stupiti!! 🙂

Published by

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...